25 gennaio 2006

I grandi classici della natura (38)

Le amicizie nascoste del passero "solitario".

5 commenti:

CuloDritto ha detto...

Una passera e una topa. La maggior parte sono più volgari nel far capire che hanno il chiodo fisso. :-D

Filter ha detto...

Prima sembrava una favola di La Fontaine (il passero e il topo) e, ecco, ora tutto è distrutto.

Anonimo ha detto...

fantastica questa foto

Marina di Malombra ha detto...

Mi pare ci sia anche un terzo elemento, non ancora analizzato (nemmeno subliminalmente): i germogli di orzo.

Sempre suggestivi nelle scelte.

Ciao cari.

Filter ha detto...

Cara Marina, non per vantarmi, ma il commento all'inizio era proprio "Il potere affratellante dei germogli di orzo".