19 settembre 2007

Washington (DC)

Senatore Larry Craig

Ieri. Il senatore americano Larry Craig percorre i corridoi del Congresso. Il senatore, un conservatore arcigno e anti-gay, è reduce dallo scandalo scoppiato dopo che ha ammesso di avere fatto piedino a un uomo nei bagni di un aeroporto. L'uomo, un poliziotto in borghese, lo aveva arrestato. Le guardie del Congresso sembrano avere perso rispetto.

2 commenti:

cktc ha detto...

Tanti francesi di radici straniere (polacche, italiane, spagnoli...) sono quelli più razzisti con i francesi di radici maghrebini. Mi fanno pensare ai politici gay che "tradiscono" i gay per essere accettati dall'opinione pubblica e per fare carriera.

Sono OT Prof. Fifi? ;)

Filter ha detto...

No, direi di no, però non so quale sia esattamente il topic di questo post. Le Scene di vita hanno un loro modo di affermarsi che sfugge alla mia stessa comprensione.