10 luglio 2006

Rispondete nei commenti (8)

Questo cane non sta esultando. Perché?

84 commenti:

orta ha detto...

il più grande amore della sua vita è un pastore tedesco...

Loforestieroprolisso ha detto...

Perchè il carlino, nonostante le probabili origini cinesi, prende questo nome nel '700 da un attore della commedia dell'arte.

In francia.

porphyrios ha detto...

perché la testa non è stata girata nel senso corretto

gloriamundi ha detto...

Che bello. Sai che riesco ad imitare alla perfezione il suo latrare affannoso, cioè, hai capito che verso, no?...

TG ha detto...

Ha caldo.

Alessandra ha detto...

Perché voleva essere in Italia a festeggiare la sua squadra del cuore. E invece è a Toronto.

Ladra di Caramelle ha detto...

Gli hanno estratto un premolare (da qui la lingua fuoriuscita) e deve ancora smaltire l'anestesia.

Corinna ha detto...

La padrona - che tra l'altro ha l'alito cattivo - ha appena gridato il suo novello orgoglio patriottico, e il cane è indignato.

Filter ha detto...

Orta, uno studente volenteroso. Risponde in modo pertinente, ma non considera che il cane è volubile e legato alle emozioni dell'attimo. Difficile che soffra per la semifinale di giorni prima. Inoltre, la disfatta del pastore tedesco avrà offerto al carlino il destro di "consolarlo": dovrebbe essere tutto contento. Voto: 7 per l'impegno.
Loforestieroprolisso, sempre più secchione. E' documentatissimo sulle origini del carlino, ma trascura anche lui la psicologia del soggetto. Il cane è indifferente a razze e a genealogie: non a caso, rubiamo a lui la parola "bastardo". Degli antenati nulla gli importa: un carlino può mordere un francese, o insultare Zidane, tanto quanto un Materazzi italiano. Figuriamoci se soffre perché la Francia ha perso. Voto: 7 per lo studio costante.
Porphyrios, non apre mai il libro. Spera sempre di cavarsela con una risposta brillante. Se Marylin dormiva indossando "Chanel n. 5", lei alle sera si spruzza "Nonsense". Voto: 7 perché è sempre meglio di una camicia da notte.
Gloriamundi: distratta da altri esami, non tenta neppure di rispondere. La sua frase, letta in un certo modo, crea il dubbio dell'ammiccamento audace. Il dubbio. Nel dubbio: 10.
TG: non si capisce mai se studia o risponde a tromba. Comunque: incredibile, risposta esatta! Buon osservatore, TG sa che i cani in estate ansimano per il caldo come ..., uhm, cani in estate. Il carlino, da buon patriota, esulterebbe volentieri. Ma, con una maglietta sintetica addosso, una padrona sudata che lo abbraccia, e il "calore" di un gruppo di italiani che festeggia lì intorno, il poveretto è sull'orlo del collasso. Voto: 9 perché in realtà ho completato io la risposta.
Alessandra: preparata, ma segue il libro di testo in modo pedissequo. Il carlino, come gli altri italiani di Toronto, è emigrato o figlio di emigrati: gente che a un certo punto ha deciso che in Canada si stava meglio. In particolare, si sa che molti fuggirono perché non sopportavano più i festeggiamenti pacchiani tipici della nostra penisola. Senz'altro, il carlino non avrebbe voluto essere al Circo Massimo ieri sera. Voto: 7 perché resta una ragazza che studia.
Ladra di caramelle: molto riflessiva, studia bene la foto e si avvicina alla risposta esatta. Purtroppo era proprio il calore. D'altra parte, si sa che i cani non necessitano di anestesie per farsi scivolare la lingua fuori dalla bocca. Voto: 8 perché adoro i guanti lunghi.
Corinna: ultimamente studia poco, ma è anche vero che di notte dorme male. Turbata dai clacson e dalle bandiere, finisce per immaginare che il cane provi i suoi stessi sentimenti di ripulsa. Coraggio, ormai tutto è finito. Voto: 8 di comprensione.

marco ha detto...

Ma e' Fuffi, il nostro cane, il cane del nostro logo! --marco

Filter ha detto...

Ebbene sì, Marco, non siete gli unici a maltrattarlo. Per sua sfortuna, il carlino è considerato un cane "per signora". Da voi come qui, se ne vedono le conseguenze.

CuloDritto ha detto...

Professore, scusi l'impudicizia, ma ormai gliele sgamano tutte.
Secondo me bisogna rinnovare le fonti.

Filter ha detto...

Culodritto, come al solito le scuso l'impudicizia: proibirgliela sarebbe come chiederle di non respirare. Quanto alle fonti, uso quelle pubbliche da sempre: è normale che le studentesse diligenti trovino le foto da sé. Altre hanno bisogno della bibliografia. E ho detto tutto.

Ladra di Caramelle ha detto...

Contenta del mio 8, grazie!

Filter ha detto...

Bene! Dopo secoli, finalmente una studentessa che non si lagna del voto. Che sale a 8,5.

gloriamundi ha detto...

Grazie proffe Filter! Un 10 con una risposta del genere non me lo aspettavo... Il dubbio: faccio beneficio a me stessa col beneficio del dubbio. Ma un attimo: il voto è in decimi o centesimi? Sa, bisogna essere precisi in queste cose, non si sa mai... Nel dubbio potrei restare dubbiosa...

...E se è in decimi le manderò un filmato della mia imitazione del carlino. Merita. Davvero.

E comunque ha ragione Culodritto: scusi anche la mia impudicizia, ma trovi qualcosa di più originale, non so... Veda lei, è lei che deve sapere...

:D

Filter ha detto...

Gloriamundi, il dubbio si dissiperà quando guarderò il filmato di lei che imita il carlino. Lo attendo a stretto giro di posta: il voto era 10/10. Non è ancora esclusa la lode.
Sul testo d'esame, lei e la signorina CuloDritto mi avete convinto: la prossima foto sarà rara e difficile. Il resto della classe saprà chi ringraziare.

CuloDritto ha detto...

La bibliografia in lingua inglese, gliel'ho detto, non ho intenzione di studiarla. Va bene che ci sono tante figure, ma io non ho voglia di sbattermi punto, con questo caldo.
Comunque mi sono rotta di fare l'allieva, e lei manca un poco di fantasia, glielo rimproverano anche le altre. Potrei farle da assistente, così smette di abboracciare in sù e in giù.

gloriamundi ha detto...

Infatti, proffe, rompa poco perchè qua noi allievi siamo preparati ed è lei che è poco originale.
E si ricordi che all'esame di stato della scuola secodaria superiore, se lo scritto di italiano è originale, la cosa vale un punto in più.
E comunque anche a me andrebbe bene fare l'assistente, salvo poi farsi chiamare "la schiava del prof. Filter", come vengono solitamente chiamati gli assistenti dagli studenti.
Quindi, da allieva, attendo stimoli più interessanti...

Corinna ha detto...

Grazie signora maestra, volevo dirle appunto che il cane m'ha mangiato il compito, ma vedo che ha fatto da sola :D

Filter ha detto...

CuloDritto! Quando fa caldo le bibliografie si gustano meglio, soprattutto quelle illustrate. Ma è evidente che, mi fa orrore dirlo, lei ha perso la voglia di studiare! E senza voglia, come può fare la mia assistente? A che mi servirebbe? Continuerei ad abborracciare su e giù come adesso.
Gloriamundi! Lei, invece, pensavo che la voglia di studiare l'avesse ancora. Purtroppo, vedo che invece si fa traviare dalle cattive compagne. Critiche a casaccio, lagne sui voti, tono irrispettoso... e tutto dopo aver preso un 10 (ancora passibile di lode). Non ho parole. A volte mi chiedo perché mi spreco così tanto con voi.
Corinna! Non sia sarcastica. Questa volta, ho tenuto conto della sua situazione difficile a casa. La prossima volta, non accetterò scuse: voglio vedere un compito ben fatto. A meno che non intenda proporsi anche lei come assistente.

CuloDritto ha detto...

Ma si, continui ad abborracciare da solo come fa adesso. Al limite facciamo una colla e le spediamo una real doll. Raccolgo io i soldi, raga!

gloriamundi ha detto...

Ok ci sto. Qui ci sono i miei 5 euri, CuloDritto. Dici che bastano?...

Corinna ha detto...

Mi impegnerò prometto!

Filter ha detto...

CuloDritto, grazie del pensiero. Di solito a fine anno gli studenti mi regalavano una penna stilografica: ne ho ormai accumulate sei. Avevo bisogno di un regalo diverso! Finalmente! Per favore, si rivolga a "Rouge et Noir": mi conoscono e sanno ciò che mi piace. La consiglieranno. Hanno anche un bel giro di amatoriali, fra l'altro. Stavo giusto pensando di piazzare un filmato che ho girato io stesso a casa mia. Lei sa quale.
GloriaMundi, una Real Doll costa più di 100€. Se siete solo lei e CuloDritto, la sua quota mi pare insufficiente.
Corinna, è una consolazione vedere che esistono ancora le studentesse ammodo di una volta.

gloriamundi ha detto...

Vedo che è informato sui prezzi di listino, proffe... ma bravo...
Ma non saremo solo io e CuloDritto, porteremo sulla cattiva strada anche Corinna, non può rimanere la ragazzina secchioncella preferita dal prof.Se non ci fossimo io e CuloDritto, sa che noia la vita scolastica...
In fondo useremo il Suo blog e il nostro anche per diffondere la notizia e cercare solidarietà economica...
Io più di 5€ non sgancio, intendiamoci, eh.

Filter ha detto...

GloriaMundi, quando chiederà a Corinna del denaro per comprarmi una bambola gonfiabile mi chiami. Mi metterò, chessò, dietro la porta, sotto un tavolino, fra le foglie di un ficus: insomma, in un angolo nascosto. Ma non voglio perdermi la scena.

gloriamundi ha detto...

Ah, ma io il lavoro sporco lo lascio a CuloDritto.
A me piace dirigere, mica farmi spennare. Magari sotto l'etereo nome di Corinna si nasconde un serial killer che mi riempirebbe di pallini di piombo il sederino...

PS: saresti un ficus tra le foglie di ficus? ;D

Filter ha detto...

Ovvio, il simile cerca il simile.

gloriamundi ha detto...

Ma non era il simile scioglie il suo simile per quanto riguarda sostanze polari e apolari?... proffe, non mi rivenda cose già sentite, eh...
;P

E poi non è vero sempre. Gli opposti si attraggono. Polarità anche qui. Protoni ^+ ed elettroni ^-. Campo magnetico.
Si ricordi che vale anche quello. Come la mettiamo?...

Filter ha detto...

Certo che rivendo cose già sentite: insegnare consiste in questo.
Quanto al principio dei simili, è più antico di quanto lei crede: "Similis simili semper haeret", dicevano gli antichi romani. L'attrazione degli opposti forse non lo è altrettanto, ma risale quanto meno al Cusano (in forma di "coincidentia oppositorum").
Il bello di questi principi è che si può usare l'uno o l'altro a seconda di cosa fa comodo.

CuloDritto ha detto...

Che filmato? Non c'entrarerà ancora il proprietario della Pergoluccia, vero?
Gloria, non fare la pulciosa. Se gli regaliamo una real doll, almeno che sia ben funzionante e con tutti i buchi al posto giusto.
Con 5 euro a testa ci vuole un harem per pagargliene una, mica una classe.
Facciamo 5,50 a testa, su.

Filter ha detto...

Sì, era proprio la sera della Pergoluccia. Ma il proprietario non c'entra. Eravamo rientrati da soli, lei aveva bevuto molto, io volevo provare il camcorder nuovo... si sa come va a finire in questi casi.

CuloDritto ha detto...

Lo sapevo che non me l'aveva raccontata tutta, l'altra volta. Quel mirto maledetto. E io...oh.
Che vergogna.

Filter ha detto...

Non c'è proprio nulla di cui vergognarsi. Anzi, mostrò un talento notevole, in quella occasione. Davvero. Beh, non solo in quella.

CuloDritto ha detto...

Scusi, ma la pianta?
Chissà cosa penseranno, adesso, gli altri di me. Io cambio corso.

Filter ha detto...

Su, facciamo la pace. Lei lascia perdere la storia della bambola, e io non parlerò più di quel filmato.

CuloDritto ha detto...

Certo che lascio perdere la bambola, sarà un problema degli altri comprarle un piccolo regalo per la fine dell'anno.
Io, me ne tiro fuori.

Filter ha detto...

Va bene.
Ci vediamo al solito posto?

CuloDritto ha detto...

Ok. Alle nove e mezza. Però stavolta porta la bacchetta.

Filter ha detto...

La bacchetta?

CuloDritto ha detto...

Ecco, ha già rimosso. Tutti uguali, gli uomini. Senta, lasciamo perdere.
Stasera mi guardo un film su Sky.

Filter ha detto...

Aaah! La bacchetta! Certo, certo. Beh, ma la porterò senz'altro. Ne ho giusto comprata una nuova da "Rouge et Noir".

CuloDritto ha detto...

Davvero, una nuova? Mmmh, che bello! Senta, io sono già pronta. Facciamo che la passo a prendere tra dieci minuti, così ci spicciamo. Non ne posso più di aspettare. Arrivo.

Filter ha detto...

Oh. L'attendo.

gloriamundi ha detto...

Ma Filter, farsi venire a prendere dalle ragazze... dovresti tu andarla a prendere con la tua Torpedo Blu...
Pooopiii pooopiiii!!!!...

Filter ha detto...

Gloriamundi, è vero, ma io non guido. E' una vita che mi faccio venire a prendere dalle donne. CuloDritto lo sa.
Ops, ecco, è lei che suona.

gloriamundi ha detto...

Non guidi?... Ma vi fanno con lo stampino, per caso?... Non suonar mai alla mia porta, Filter. Potrei innamorarmi perdutamente di te.
Anzi, a volte mi viene quasi il dubbio che tu non sia tu ma tu.

Filter ha detto...

Beh, però a quel punto mi sentirei un rimpiazzo. Non so se mi piace.
Questa faccenda mi ricorda Cartesio. Diceva che, siccome da piccolo giocava con una bambina strabica, da adulto si sentiva attratto da tutte le donne con quel difetto.

gloriamundi ha detto...

Non è un fatto di rimpiazzo, anzi: temo sia proprio una mia tendenza. ;P

Non conoscevo questo aneddoto su Cartesio... Sei davvero una fonte inesauribile, Filter. Che farei senza di te... :D

Filter ha detto...

Dunque hai la tendenza a innamorarti degli uomini che non guidano? Buffo. E scomodo. In altre circostanze, la risposta alla domanda "che farei senza di te" sarebbe: risparmieresti benzina.

CuloDritto ha detto...

E' vero, Filter non guida. E' perchè da piccolo non giocava con le macchinine.

Filter ha detto...

Grazie, Culodritto. Il tuo tentativo di coprire la vera ragione è patetico ma gentile.

CuloDritto ha detto...

Figurati. Se funziona per Cartesio, perchè non dovrebbe funzionare con te?

Filter ha detto...

Non capisco. Che c'entra Cartesio, ora? Non sono strabico. E neanche tu!

Filter ha detto...

Ah, adesso ho capito. Te l'ho detto che ero un po' ciucco.

CuloDritto ha detto...

Uhm. Per me, sei sbronzo. E' così, vero? Hai bevuto? E dove sei stato fino ad adesso? Eh?

Filter ha detto...

Mi sono fatto un paio di aperitivi. Beh, può darsi fossero più di un paio. Non avevano gli stuzzichini, ma io avevo fame e, insomma... ho continuato a bere. :-(

CuloDritto ha detto...

Ecco, lo sapevo.
Basta che tu abbia lasciato la bacchetta a casa.

gloriamundi ha detto...

Ora Filter si da pure all'alcool... beh, tanto non guida. Lo farei anche io.

Filter ha detto...

Si, la bacchetta è a casa. Cioè, credo. Cioè... ma non l'avevi tenuta tu, scusa? O_o
Gloriamundi, è vero, ti sei avvicinata alla vera ragione per cui non guido.

CuloDritto ha detto...

Io non ce l'ho. Uhm. Ma non sarà che...

Filter ha detto...

Che...?

gloriamundi ha detto...

Va beh, ma tanto, come dice un mio amico non-patentato "trovi sempre il coglione che ti porta a casa".
Bacco, tabacco e Venere, Filter... memento mori :D

gloriamundi ha detto...

Che?...

CuloDritto ha detto...

Ops. Forse ce la siamo dimenticata, aehm,lì.

gloriamundi ha detto...

Lì?...
Non sapevo che tra CuloDritto e Filter...
Hai capito, eh?...

Filter ha detto...

Oh. Bisognerà che la recuperi, allora.
Gloriamundi, quella fra CuloDritto e me è una lunga storia d'amore e di fasto. Bisognerà che lei studi tutte le puntate precedenti.

gloriamundi ha detto...

Eeeh mi sa di sì...

CuloDritto ha detto...

Fasto poco, che Filter è spilorcio parecchio. L'ho trovata, poi, eh! Era nella valigia.

Filter ha detto...

Non sono spilorcio: è che ho pochi soldi. E poi, quando c'è il sentimento, anche le cose piccole ti sembrano fastose.
Comunque la bacchetta cerchiamo di non perderla più, eh? L'ho pagata ben 2 euro e 90!

CuloDritto ha detto...

Pfui, taccagno. Costano di più le mie mutande.

Filter ha detto...

Lo so. Quelle sì che le ho pagate un capitale.

CuloDritto ha detto...

Queste qui? Non credo, tesoro.
Sono un regalo di Pino. Il tuo amico di Anime e Cozze. Sai com'è.

Filter ha detto...

No! Non ci credo!
Ti prego, dimmi che non è vero.

CuloDritto ha detto...

No, non è vero.

Filter ha detto...

Maledetta! Che risposta è? Mi vuoi fare morire.

CuloDritto ha detto...

Ma se me l'hai chiesto tu, di dirti così!
Vè che sei strano, eh.

Filter ha detto...

Ho capito.
Ohimé.
E' finita, vero?

CuloDritto ha detto...

No! Ma perchè? :-(

Filter ha detto...

Se ora c'è Pino...
Come posso competere con lui? Il ristorante è avviatissimo. Lui sì che ti ricoprirà di fasto...
Sono un fallito.

CuloDritto ha detto...

Dai, non dicevo davvero. Era solo per smuoverti un pò. E poi lo sai che detesto Anima e Cozza, non ci voglio neanche mai andare a mangiare. Le mutande, le ho prese in saldo all'Ipercoop.

Filter ha detto...

Oh, mi sento rinascere.
Però, senti, basta con le bacchette da 3 euro e le mutande dell'Ipercoop. C'è quel negozio di biancheria intima, "Stephanoise", che so che a te piace. Ti ci porto: ho deciso che ti meriti qualche... piccolo regalo. Passo a prenderti? ;-)

CuloDritto ha detto...

Davvero? Fico! ^_^
Ti aspetto. :-P