15 marzo 2006

Spongeback Mountain e Brokeback President

Anche se non ha vinto l'Oscar, Brokeback Mountain è un film che resterà. Lo si capisce dalle innumerevoli parodie, divertenti e no, che continuano ad apparire su Internet. Ce n'è una, con protagonista Spongebob, che metto fra le divertenti. Mesi fa, conservatori americani accusarono gli autori del cartone animato, destinato (in teoria) ai bambini, di mettere in scena un'affettività omosessuale fra Spongebob e il suo amico, una stella marina. Qui ne parlò il momento carino del venerdì. Immagino che questi conservatori svengano al solo entrare in una scuola elementare, vedendo i bambini in fila che si tengono per mano. Figuriamoci ora a vedere questo video.

Restando sui conservatori, un altro video è circolato molto: Brokeback President. Vi compare Bush che, durante un incontro con giovani del Kansas, riceve una domanda su Brokeback Mountain. Dopo avere visto il video, sono ancora indeciso fra due teorie:

  1. Bush è un omofobo grave, che non riesce a parlare di omosessualità senza ridacchiare;

  2. Bush, come al solito, è impreparato; è l'unico americano che non ha sentito parlare del film e si arrampica sui vetri come uno studente durante l'interrogazione ("Presidente, che ci dice di Brokeback Mountain, lei che ama i ranch?", risposta: "Ehm.... i ranch, sì, i ranch, ..., bisogna andare nei ranch").

4 commenti:

rickrock ha detto...

quell'uomo è irrimediabilmente idiota... vabè che non serviva questo video....

Rodolfo ha detto...

E' vero. La cosa drammatica è che fra cento anni gli storici guarderanno questo video e si interrogheranno su una civiltà che ha eletto Bush DUE volte. La figura degli idioti la faremo noi.

TG ha detto...

A me sembrava un commento acido. "I haven't seen (the movie)... I hope you go back to the ranch and the farm."

Rodolfo ha detto...

OK, ma così diventa quasi una battuta sottile. Bush che si avvicina a dire una battuta sottile?