30 agosto 2005

Video del giorno

“Nobody loves you like your mama loves you, but who’s loving your mama? I am! I am!” (“Nessuno ti ama come la mamma, ma chi ama la mamma? Io! Io!”). Qualsiasi bambino sarebbe in imbarazzo a sentirsi dire questa frase da suo padre. Figuriamoci dal suo maestro di scuola. Ciò accade di continuo in “Your mama”, il nuovo pezzo dei Kennedy, un trio indie rock americano che ha avuto un qualche successo di critica con l’album precedente del 2002.

Con mano leggera, il video sviluppa il tema dell’amore mamma-maestro in tutte le sue implicazioni malate. Il maestro, lo vedete nella foto, è il leader del trio. Le mamme, di razze varie, sono giovani e disponibili (manca solo il dito in bocca). I bambini, sono chiamati ad assistere impotenti. Il regista alterna il loro punto di vista a quello del maestro, avvolto in un’atmosfera onirica che, in effetti, deve rispecchiare i sogni anche di qualche insegnante nostrano. Ecco il link.

La produzione è di Green Towel, di cui potreste ricordare una vecchia pubblicità della Nike. O aver visto il video, fresco ed elegante, in cui un gruppo di anziani (fra cui Karl Popper) balla un pezzo house di Thomas Bangalter (una metà dei Daft Punk).

4 commenti:

sonetti ha detto...

La descrizione che ne date me lo rende a priori ributtante.

Filter ha detto...

In effetti, non ci tengo ad offendere nessuno. Ho messo tutta l'informazione che serviva per decidere che uno preferisce non guardarlo (comunque non trascurei il "mano leggera", se no non sarebbe qua).

sonetti ha detto...

La mano leggera è forse l'aspetto più raccapricciante del video ;-)

Filter ha detto...

Vabbé, ma allora alla fine lo hai guardato... :-)