06 ottobre 2005

Scene di vita (53)

New York, settembre 2005. Martha Stewart, l’esperta americana di cucina, giardinaggio e buone maniere, registra una puntata di “Martha”. E’ il primo show della Stewart dopo la galera, dove ha scontato 5 mesi per reati finanziari. A sinistra Marcia Cross, nota per “Casalinghe Disperate”, applaude una t-shirt con la famosa tecnica rapida per piegare le magliette (qui le istruzioni passo passo; per gli impediti, video).

4 commenti:

blindfury ha detto...

Vuoi forse dire che Callisto Tanzi al suo ritorno andrà in tv a piegare magliette?
Nel frattempo ricordiamo Marcia Cross anche per il ruolo della Psicopatica in Melrose Place e non dimentichiamo che dobbiamo continuare a riflettere sull'otaria.

Filter ha detto...

L'otaria è sempre in cima ai miei pensieri. Per piegare magliette, e per ogni altro sforzo utile alla collettività, temo che Tanzi sia una causa persa. Lo lascerei marcire dove sta. La Cross, ammetto che ha il suo perché (disclaimer: mi piacciono le rosse).

fiordizucca ha detto...

per fortuna che conosco il giapponese altrimenti questo video non si sarebbe capito ! lol

e brava la Martha. ti diro', di lei m'importa molto poco di quello che ha fatto, ma come presentatrice di buone maniere e cucina e' veramente una palla paurosa. non so se ti e' mai capitato di vedere uno dei suoi programmi, ma io in america l'ho sbiriciata parecchie volte e non mi ha mai insegnato niente di nuovo. ovvero cio' che lei crede di insegnare sta gia' scritto o presentato o detto da un'altra parte. infatti mi sono sempre chiesta come e' arrivata a fare un programma cosi'.

cosi' inutile.

Filter ha detto...

Fiordizucca, è ovvio che la Martha Stewart ti annoia: sai già tutto. Non è che la casalinga media americana abbia un blog di cucina (qui, per comodità dei lettori).