07 settembre 2005

Scene di vita (Speciale 62° Mostra del Cinema di Venezia)

Venezia, 1° settembre 2005. George Clooney incontra i fotografi durante la presentazione di “Good night, and good luck”, da lui diretto e interpretato. Con i primi segni di vecchiaia (già evidente il rientro delle labbra), Clooney sta saggiamente costruendo una carriera da regista.

4 commenti:

Gab ha detto...

Posto che l'espressione mi ricorda quella di mio zio Alberto quando guarda la partita e si prepara a sputare contro l'arbitro(non ho documentazione fotografica, mi scusino) e il gesto quello famoso di Totti ai giocatori della Juve, direi che il personaggio più interessante è il primo fotografo sulla sinistra che sta indiscutibilmente urlando "Aooo'". Splendida immagine (quella di prima però è una spanna sopra)

Filter ha detto...

Divertente, però Totti potevi sfruttarlo meglio (va bene per lo sputo, va bene per il quattro, va bene per l'aooo).

La Nuit ha detto...

A me sembra un fotomontaggio... La luce su Clooney non c'entra un mazzetta con quella della folla urlante di paparazzi.
Anzi lo è, ne sono sicura: Filter ritifilaci meno taroccate, please...
:P
^^

Filter ha detto...

In realtà la foto è vera, solo che Clooney aveva perso l'aereo e alla presentazione c'era una sagoma di cartone. Il fotografo diceva "aooo, e voltateee".