29 settembre 2005

Il video del giorno

Capita spesso che una canzone, uscita senza esiti una volta, abbia successo se ripubblicata anni dopo. Bushes, pezzo house con chitarra di Markus Nikolai, un DJ tedesco, passò inosservato nel 1999. Il testo, piccante, era dedicato a ciò che accade nei cespugli quando li sentite gemere di notte: “If the bushes in the park groan after dark then someone’s probably making uh!”. Due anni dopo, la svolta: Norman Cook (noto ai più come Fatboy Slim) ascoltò il pezzo per caso, ne fu colpito e ne fece una versione per le radio.

In questo caso, però, anche la seconda uscita fu un fiasco. Del generoso tentativo di rilancio resta solo il video, girato durante il record mondiale di cerette estive (bisognava farne il maggior numero in un’ora). Il regista mostra le partecipanti prima prepararsi sul lettino, poi affrontare l’operazione con coraggio. Solo i volti sono inquadrati. Purtroppo la canzone è coperta dagli strilli delle ragazze. Link.

2 commenti:

seia ha detto...

Se almeno una volta si fosse provato l'immenso dolore, non ci si troverebbe tanto da ridere. Detto questo per solidarietà femminile, il video è esilarante!

Filter ha detto...

Per una volta, sono io che non ho la necessaria sensibilità all'argomento. :-)